Aspromiele

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
HOME ARCHIVIO PRIMA PAGINA Progetti Montà d'Alba: concorso letterario "Cocito giovani", la premiazione

Montà d'Alba: concorso letterario "Cocito giovani", la premiazione

Stampa PDF

(15 giugno 2011)

cocito-2011Si è tenuta venerdì 7 giugno alle 21:00 a Montà (CN) la premiazione del concorso letterario “Cocito giovani”. La XXV edizione del concorso ha, infatti, avuto come tema l’ape e ha visto la partecipazione di 764 studenti degli Istituti Comprensivi di Montà (183 studenti), Govone (280), Sommariva Perno (204), Canale (42) e la Scuola di Cisterna (55) che hanno presentato svariati lavori sia sotto forma di disegno che di testo scritto.
Con la premiazione giunge così a conclusione un articolato progetto che ha preso il via nel mese di agosto dello scorso anno. Il punto di partenza è stata una iniziativa formativa che ha coinvolto gli insegnanti e che ha consentito loro di conoscere il mondo dell’ape, le possibili applicazioni delle specificità dell’ape (le danze, l’organizzazione della sua società, il razionale utilizzo dello spazio nell’arnia) nella didattica, il valore alimentare del miele… Docenti sono stati i tecnici di Aspromiele, insegnanti, apicoltori; ognuno ha saputo portare il suo apprezzato contributo. Le conoscenze così acquisite sono state impiegate per avvicinare gli alunni al magico mondo dell’ape.
Ciò che maggiormente colpiva nella serata di “gala” era l’aria di entusiasmo che coinvolgeva tutti: presidi, insegnanti, dirigenti scolastici, genitori, alunni e… anche noi tecnici di Aspromiele. Sono stati letti i racconti vincitori delle cinque sezioni di concorso e ai vincitori sono stati consegnati i premi in miele, in libri, oltre al dvd “Il re delle api” e il gioco didattico “Il gioco dell’ape”. Al primo premio assoluto, Marta Parato, della classe quinta di Piobesi, il suo peso in miele ma, trattandosi di una signorina, come si conviene, non lo diremo.
Gli altri premi sono andati alla Scuola dell’Infanzia di Magliano, alla Scuola Primaria di Montà cl. I B, alla Scuola Primaria di Castellinaldo cl. IV alunno Costa Manuel, alla Scuola Primaria di Piobesi cl. V alunna Parato Marta, alla Scuola Secondaria di primo grado di Govone cl. III A alunno Massano Luca. Il premio ecologia è andato alla Scuola Primaria di Piobesi cl. I e alla Scuola Primaria di Govone cl. V alunno Papallina Edoardo. Il premio originalità alla Scuola dell’Infanzia di S. Stefano Roero e alla Scuola primaria di S. Stefano Roero cl. III alunna Melody Accossato.
Aspromiele sta dedicando particolare attenzione al mondo della scuola. Impegno che era iniziato con la realizzazione di “Il gioco dell’ape”, proseguito con il fumetto “Le api del nonno, continuato con il libro “Il mondo nel volo di un’ape”, materiali che in questa iniziativa hanno trovato un loro corretto impiego e valorizzazione.
Un ringraziamento a quanti hanno reso possibile questa iniziativa. Un grazie ad una scuola che ha dimostrato di saper funzionare ed essere all’altezza del ruolo che le compete. Un grazie agli alunni che hanno partecipato con i loro lavori per l’entusiasmo che ci hanno saputo trasmettere.