Aspromiele

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
HOME ARCHIVIO PRIMA PAGINA Normativa Censimento Annuale - Anagrafe apistica nazionale

Censimento Annuale - Anagrafe apistica nazionale

Stampa PDF

(07 novembre 2017)

banner anagrafeL’Anagrafe Apistica Nazionale (BDA), prevede l’obbligo per tutti gli apicoltori sia amatoriali che professionali, di aggiornare annualmente la consistenza (censimento annuale) e la dislocazione degli apiari posseduti (indirizzo e coordinate geografiche) nel periodo compreso tra il 1° novembre ed il 31 dicembre di ogni anno, e, nel caso in cui non vi siano state variazioni nella consistenza rispetto ai dati inseriti nell’ultimo censimento, provvedere comunque a confermare le informazioni già registrate.
Il censimento può essere effettuato recandosi in uno dei recapiti di Aspromiele oppure inviando via mail al tecnico di zona il modulo Situazione Apiari-Attività apicoltura firmato, datato e con le correzioni da apportare in BDA.
La scadenza per la consegna ad Aspromiele sarà il 30 novembre 2017 al fine di rendere possibili le successive operazioni di registrazione in banca dati.
Ricordiamo inoltre a tutti i soci che hanno provveduto autonomamente all’iscrizione in BDA di provvedere ad effettuare il censimento entro il 31-12-2017, operazione che sarà possibile soltanto, come precisato nelle precedenti comunicazioni, con l’impiego della Carta Nazionale dei Servizi.
Chi infine non avesse ancora provveduto all’iscrizione in BDA e intendesse a tal fine delegare Aspromiele, può approfittare dell’occasione.
Si sottolinea l’importanza della registrazione anche alla luce delle sanzioni previste da 1.000 a 4.000 euro per chiunque contravviene all’obbligo di denuncia della detenzione di alveari o di comunicazione della loro variazione all’anagrafe apistica nazionale in occasione del censimento annuale (Legge 28 luglio 2016 n 154, art. 34 comma 2).